Skip to content

Una balena trasformata in oro. Un arcobaleno di tormaline montate a rosario. Rametti e gemme incastonano diamanti tra le dita. Dagli abissi alle foreste, passando per la tradizione orafa fiorentina, i gioielli di Giulia Tamburini raccontano la natura e la realtà che ci circonda con semplicità e un po’ di magia.

Trapani e frese di ogni forma, bulini di ferro, lime e seghetti sono alcuni degli strumenti usati nel laboratorio atelier in Viale Piave 5, nel cuore di Porta Venezia a Milano.

Qui è dove viene ideato, progettato e realizzato ogni gioiello interamente a mano, con particolare attenzione alla qualità e sostenibilità dei materiali.

Ogni pezzo ha una sua storia, è un oggetto unico e vivo pronto a creare un rapporto personale con chi lo indosserà.

Nata a Milano nel 1984, Giulia Tamburini si è laureata in letteratura prima di scoprire la passione per l’oreficeria, che l’ha portata a specializzarsi alla scuola di arti orafe di Firenze e successivamente alla gioielleria Anaconda di Milano. Nel 2010 lancia un marchio a suo nome, che arricchisce ogni anno con nuove collezioni. Dal 2020 gestisce l’attività insieme al fratello Francesco.

Il laboratorio atelier si trova in Viale Piave 5 a Milano.

Qui potrai vedere e provare tutti i gioielli dell’e-commerce, più alcuni pezzi non disponibili online. Ma anche sbirciare tra gli attrezzi orafi, oppure approfondire insieme a noi la tua idea per un gioiello particolare.

GIULIA TAMBURINI